IoT e Wearable nel vita-salute nel rispetto del GDPR
Unico corso dal taglio giuridico sulle tecnologie nel ramo vita-salute

Perché partecipare

Perché un underwriter dovrebbe iscriversi?

Per l’underwriter sarà un’occasione per approfondire la gestione i dati derivanti dall’IoT nel rispetto della nuova normativa GDPR. Imparerà in che modo ottenere il consenso del cliente per la trattazione dei dati, offrendogli al tempo stesso garanzie attendibili.

Perché un attuario dovrebbe iscriversi?

L’attuario imparerà a gestire i dati per garantire al cliente un prodotto sempre più personalizzato costruito ad hoc per le sue esigenze e il suo stile di vita. Sulla base di esempi specifici, l’attuario apprenderà per quali clienti è consigliato l’uso dei wearable e per quali no.

Perché un product manager dovrebbe iscriversi?

Il product manager imparerà a creare un prodotto innovativo per colpire soprattutto i millennial. L’obbiettivo è infatti allargare il ramo-vita salute abbracciando quante più fasce d’età possibili. Imparerà inoltre a coniugare l’utilizzo di device innovativi con polizze altrettanto innovative.

Esperienza comune: sarà un’occasione di confronto con startup InsurTech innovative, DEED e Axieme che hanno saputo sfruttare l’utilizzo del digitale.
Con la prima si potranno esplorare i nuovi trend di mercato in materia Wearable e capire come meglio sfruttare le potenzialità di questi device. DEED porterà con sé il suo respiro giovane e internazionale, raccontando l’esperienza vissuta negli Stati Uniti, Paese che ha molto da insegnare in ambito IoT e assicurazioni vita-salute.
La seconda racconterà i nuovi modelli assicurativi del momento, uno fra tutti il modello peer-to-peer. Si parlerà, inoltre, del nuovo modo di fare assicurazione, assicurando le community piuttosto che i singoli.