IoT e Wearable nel vita-salute nel rispetto del GDPR
Unico corso dal taglio giuridico sulle tecnologie nel ramo vita-salute

Programma

1^ giornata: IoT e wearable nel ramo vita-salute

FOCUS DATO

Ore 9.00 – 13.00

ASPETTI GIURIDICI

Come il GDPR influirà sulla gestione dei dati

  • Garantire la privacy dei dati sensibili dell’assicurato
  • Modalità di raccolta e archiviazione dei dati
  • Scopi compatibili e incompatibili
  • Ottenere il consenso al trattamento dei dati sensibili del cliente

Come gestire i casi di Data Breach

  • Responsabilità e sanzioni a cui va incontro l’assicuratore

Quali le documentazioni necessarie in fase precontrattuale

  • Quali contenuti inserire e come redigere:
  • Informativa sulla privacy
  • Questionari

*Durante il corso sarà presentato un modello reale di Informativa sulla Privacy*

Valutazione della compatibilità legale della tracciabilità del cliente

  • Tracciabilità per scopi di Marketing
  • Tracciabilità per scopi contrattuali
  • Analisi dei casi in cui vi è compatibilità o in cui si incorre nel penale

Docenza a cura di

Giorgio Grasso
Avvocato
BTG LEGAL

 

Ore 14.00 – 17.30

ASPETTI DI PRICING

Come sfruttare i dati derivati dai wearable

  • Quali sono i dati utili per mappare il cliente
  • Quali dati sfruttare per ridurrei rischi e assicurare più facilmente
  • Quali sono le fonti
    -Dati Sanitari -  Il Fascicolo Sanitario Elettronico
    -Dati Wearable

Come rendere l’IoT utile ad assicuratori e assicurati

  • Maggiori informazioni sulle abitudini dei clienti
  • Profilazione del rischio più accurata
  • Riduzione del pericolo di frodi assicurative
  • Il pricing nelle mani del cliente: in quali situazioni un comportamento virtuoso può portare ad uno sconto?

IoT: discriminatorio o rivoluzionario per malati cronici?

  • Come cambia il panorama di patologie:
    -Coperte da assicurazione
    -Interessanti per il mondo assicurativo
  • Come gestire il cliente malato cronico

Come formulare un’offerta più personalizzata al cliente

  • Analisi e Valorizzazione dei Dati per il pricing delle polizze
  • Metodi e Strumenti per la creazione di offerte personalizzate costruite ad hoc per le esigenze e lo stile di vita del cliente
  • Come gestire il rischio utilizzando logiche di gratification

Nuove tecnologie: non solo marketing

  • Come sfruttare le tecnologie non solo in ottica commerciale ma anche in ottica attuariale

Docenza a cura di

Marcello Ottaviani
Consulenza e Revisione Attuariale

2^ giornata

FOCUS DIGITAL E TECNOLOGIE

Ore 9.00 – 13.00

ASPETTI DISTRIBUTIVI

Come sfruttare i Wearable in ambito assicurativo

  • Quali sono i prodotti innovativi
  • Quali i vantaggi per l’assicuratore
  • Quali i vantaggi per l’assicurato
  • Come incentivare l’assicurato ad uno stile di vita corretto con logiche di gratification

Come promuovere la cultura assicurativa

  • Formazione e sensibilizzazione del cliente all’acquisto della polizza vita-salute: quali sono i vantaggi per il cliente
  • Promozione delle assicurazioni vita-salute come forma di investimento
  • Metodi di comunicazione innovativa col cliente per un maggiore ingaggio

Come ampliare il target market verso i millenials

  • Colpire i millennial con device e offerte innovative
  • Sviluppare polizze specifiche per giovani: su quali elementi far leva

Come innovare l’assicurazione: verso la digitalizzazione

  • Cambiare i canali distributivi
    • Digitalizzare i processi operativi e amministrativi dei subagenti
    • Dematerializzare i documenti e le polizze
  • Instaurare Partnership con terzi
           -Banche
          -Fornitori di device

Docenza a cura di

Massimiliano Maggioni
SCUOLA SUPERIORE SANT’ANNA

Ore 14.00 – 17.30

ASPETTI TECNOLOGICI

CASE STUDY

  • Confronto con DEED, startup che sviluppa wearable device e applicazioni (product marketing manager)
    • Nuovi trend di mercato: quali sono i wearable di ultima generazione
    • Specifiche sull’utilizzo dei device: come sfruttare tutte le potenzialità dei wearable
    • IoT negli Stati Uniti, un business che vale 125 miliardi di dollari: come emulare il mercato assicurativo estero
  • Confronto con AXIEME, startup che propone micro-polizze (attuario,
    • Nuovi modelli assicurativi: il Modello Peer-to-peer
    • Assicurare in modo “social”
    • Il nuovo target: le “communities”